Edward Bernays: la manipolazione in persona

 

Edward Bernays manipolazione
 
 

La storia della colazione americana

Edward Bernays colazione tipica americana

Mi credereste se vi dicessi che gli americani sono stati convinti che la loro tipica colazione americana fosse la migliore?

Un giorno, negli anni ’20, la Beech-Nut Packing Company incaricò Edward Bernays di aumentare le vendite di bacon.

In quel momento la colazione negli Stati Uniti era tipicamente semplice, con al massimo un panino leggero e del caffè. Fu così che a Bernays venne l’idea di chiedere al medico della sua agenzia se un pasto più abbondante al mattino sarebbe stato migliore per la salute delle persone.

Il nostro Dr. House dimostrò che la colazione abbondante avrebbe dato più energia alle persone, soprattutto all’inizio della giornata.

Edward Bernays chiese anche al medico di contattare altri 5000 medici in modo da avere un risultato ancora più schiacciante. Di questi 5000 pareri raccolti, 4500 riportarono che il modello di colazione abbondante era migliore rispetto al modello della colazione leggera in uso in quel periodo.

Questo ovviamente permise ad Edward Bernays di avere una storiella da raccontare: i giornali riportavano che 4500 medici su 5000 (quindi il 90%) affermavano che la colazione abbondante riesce a migliorare la salute. Veniva indicato spesso negli articoli che il modo migliore di far colazione per i medici erano uova e bacon.

 

L’avanguardia di Edward Bernays

E diciamo che la sua storiella ha avuto un certo effetto, non credete?

Il 70% della pancetta in America viene consumata a colazione, e Beech Nut ha fatto più soldi di chi ha scoperto il petrolio.

Probabilmente se questa storia vi ha appassionati volete sapere se quest’uomo è riuscito solo in questa impresa o se ha fatto anche altro nella vita. Bene, questo era solo il primo “episodio” della nostra piccola serie sul genio di Edward Bernays, ma arriveranno altri video, articolo e storie che vi faranno riflettere sullo spin doctor per eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *